Seleziona una pagina

The Vamps tornano da oggi in radio con il singolo Better e con un nuovo album, Cherry Blossom, un titolo che fa riferimento al tema della rinascita, leitmotiv dell’intero progetto. Cherry Blossom celebra effettivamente la rinascita della band che durante questi ultimi mesi ha avuto il tempo necessario per riflettere e lavorare a un album molto personale rispetto ai lavori precedenti. Dopo un periodo di pausa, l’estate scorsa, insoddisfatti dei risultati delle prime sessioni, i ragazzi hanno iniziato nuovamente a suonare. “Alla fine abbiamo eliminato tutte le prime canzoni e abbiamo ricominciato da capo”, dice McVey. “È nato così Cherry Blossom che già nel titolo sottolinea il tema della rinascita che domina l’intero album. La scorsa estate è stato il vero momento di svolta per noi. Abbiamo scritto una canzone chiamata Part Of Me e quel brano ha subito fissato l’asticella per il resto dell’album”. Raggiunti i dieci anni di carriera e al loro quinto album, la band ha dovuto fare un bilancio. “Siamo arrivati a un punto in cui dovevamo fermarci per sapere cosa volevamo fare dopo”. Nell’arco di soli sei anni The Vamps si sono trasformati da boyband in una vera e propria pop band che suona nelle arene: Cherry Blossom ne rappresenta il percorso. Il quinto album in studio è stato scritto lavorando per ben due anni alle canzoni. “Mentiremmo se dicessimo che non vogliamo che sia accolto positivamente”, dice Simpson parlando dell’album, “ma alla fine lo amiamo così tanto che quella sensazione di autorealizzazione è così eccitante. Sono canzoni personali che toccano davvero i momenti della nostra vita”. (fonte: Universal).